Il secolo d’oro in Spagna

Dal regno di Carlo V, passando per quello di Filippo II e poi quello di Filippo III, possiamo dire che questo sia il secolo d’oro della Spagna. All’inizio del XVI secolo la Spagna s’impossessò di vasti territori nell’America appena scoperta. Gli spagnoli sfruttarono selvaggiamente queste terre. Ciò, da una parte arricchì la Spagna, dall’altra fu la sua rovina. Infatti gli spagnoli, contando sulle ricchezze che provenivano dai territori conquistati, poco si preoccupavano di incentivare al proprio interno l’agricoltura, l’artigianato e le industrie.

Il secolo d’oro in Spagnaultima modifica: 2013-01-30T16:09:26+01:00da airone182
Reposta per primo quest’articolo